Sisifo è diventata Società Benefit

Nuovo traguardo per l’azienda bassanese che ha contribuito allo sviluppo di Fra’ Sole

A differenza delle società profit, che esistono con lo scopo di generare utili da distribuire agli azionisti, le Società Benefit perseguono una visione di impresa più ampia. Oltre agli obiettivi di profitto, esse integrano, nel proprio oggetto sociale, lo scopo di avere un impatto positivo sulla società e sul pianeta.

Quindi, mediante l’attività d’impresa, le Società Benefit promuovono il beneficio comune, al fine di maturare uno o più effetti positivi sulla comunità umana e sull’ambiente.

Lo scorso dicembre, Sisifo Srl, società che insieme alla Custodia Generale del Sacro Convento e ad Arpa Umbria ha promosso il Progetto Fra’ Sole, è diventata ufficialmente una Società Benefit.

Con questo importante traguardo, Sisifo conferma e consolida i risultati finora raggiunti, anche attraverso la valorizzazione e il coordinamento di progetti virtuosi che, come Fra’ Sole, sono particolarmente attenti all’attuazione di buone pratiche di sostenibilità ambientale.

Come recita il nuovo logo, Sisifo si ispira a quell’ecologia integrale richiamata da Papa Francesco nell’enciclica Laudato si’ e applicata da Fra’ Sole presso il Complesso Monumentale Francescano di Assisi al fine di ridurre sensibilmente l’impatto ambientale della struttura e della vita della comunità.

Quale Società Benefit, Sisifo si impegna quindi a creare valore condiviso, oltre a generare profitto. Parte integrante di questo modello di business è certamente la sostenibilità economica, sociale e ambientale.

A garanzia del percorso avviato, le Società Benefit si impegnano a comunicare annualmente e a riportare, secondo standard di terze parti, i risultati conseguiti, i loro progressi e gli impegni futuri, dimostrando così trasparenza e responsabilità

Oltre ad aver promosso il Progetto di sostenibilità del Sacro Convento di Assisi,  – afferma Giuseppe Lanzi, AD di Sisifo e Coordinatore di Fra’ Sole – Sisifo condivide con Fra’ Sole una visione improntata alla valorizzazione dell’economia circolare e della finanza etica, che ben si sposa con gli obiettivi perseguiti dalle Società Benefit. Un traguardo importante, dunque, che avvalora il cammino intrapreso dall’azienda in questi anni di attività e che apre già a ulteriori sviluppi: l’esperienza di ecologia integrale attuata in Assisi costituisce la base per l’avvio a Lucca del progetto Lucensis”.

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su telegram

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su telegram

Cerca

Blog recenti