Percorsi Assisi, una scuola di formazione economica ispirata all’umanesimo di San Francesco

Una settimana di seminari e laboratori nel Sacro Convento sui temi di una nuova economia 

Dal 31 agosto all’8 settembre si è svolta ad Assisi una settimana di incontri sui temi di un’economia ispirata al bene comune, posta al servizio dell’uomo e del creato. Percorsi Assisi è la prima Scuola di Economia Interuniversitaria, promossa dal Sacro Convento di San Francesco in Assisi assieme all’Alma Mater di Bologna, l’Istituto Teologico di Assisi, la Luiss Guido Carli, il Politecnico di Milano e dalla Federico II di Napoli

Questa settimana di formazione e confronto ispirata ai valori del carisma francescano non poteva trovare cornice più adatta della città di Assisi e del Sacro Convento, dove si sono svolti tutti gli incontri. Sempre di più questo luogo sta divenendo occasione di ripensamento di una nuova economia, e rappresentazione di una cultura che si propone di generare valore condiviso, onorando così la propria memoria storica e spirituale. E’ questo infatti il luogo scelto da Papa Francesco per “Economy of Francesco”, l’evento di 3 giorni che si terrà a Marzo 2020 in cui il Pontefice ha chiamato a riunirsi tutti i giovani economisti, imprenditori e change makers interessati a ridisegnare le linee di un’economia equa, solidale, ed ecologica.

Nel corso della settimana si sono alternati seminari tecnici ed etici, laboratori, team work e visite a diversi spazi della città, tenuti dai professionisti appartenenti ai diversi istituti promotori. Gli incontri si sono concentrati sugli argomenti correlati all’economia integrale: economia biblica e francescana, sostenibilità e ambiente, business e diritti umani, economia circolare, innovazione e tecnologia, finanza etica.  

Percorsi Assisi ha poi avuto l’onore di accogliere tre stimate personalità del mondo dell’economia italiana e internazionale: 

  • Stefano Zamagni, economista, professore universitario, esperto di cooperazione e terzo settore; 
  • Carlo Cottarelli, economista ed editorialista;  
  • Muhammad Yunus, economista e premio Nobel per la Pace. 

In questo contesto, il progetto di sostenibilità del Sacro Convento ha rappresentato un’azione concreta verso quell’economia integrale di cui si è molto discusso. Nel corso di Percorsi Assisi, Fra’ Sole ha svolto una duplice funzione:  

  • Ha curato l’aspetto della sostenibilità dell’evento; 
  • È stato presentato durante la cerimonia di apertura; un desk informativo del progetto è poi rimasto a disposizione degli ospiti e studenti, che nel corso della settimana hanno mostrato molta curiosità e dato vita ad interessanti momenti di scambio e confronto. 

Il successo della Scuola è stato confermato dai partecipanti, che nei momenti di conclusione hanno espresso soddisfazione ed entusiasmo per l’esperienza. L’augurio è quindi quello di rivederci l’anno prossimo!

Di seguito alcuni scatti della settimana: 

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su telegram

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su telegram

Cerca

Blog recenti

Chiudi il menu