Premio “Verso un’economia circolare” 2018

Il Progetto Fra’ Sole premiato al Secondo Concorso nazionale “Verso un’economia circolare” 2018

Brescia, 1 dicembre 2018 – Presso l’Istituto Artigianelli di Brescia si è tenuta la Tavola Rotonda sull’Economia Circolare che quest’anno ha interessato la riflessione intorno a “Economia circolare: modelli economici, stili di vita e sostenibilità”.

A questo momento di riflessione, organizzato dalla Fondazione Cogeme Onlus e Kyoto Club, affiancati dalla Fondazione Cariplo, è seguita la premiazione del Concorso nazionale “VERSO UN’ECONOMIA CIRCOLARE”, giunto quest’anno alla sua seconda edizione: si tratta di un riconoscimento rivolta a enti e aziende che nel biennio 2016-2018, hanno realizzato, avviato oppure approvato e autorizzato studi e progetti volti ad attuare processi di sensibile riduzione dei rifiuti e di un uso oculato delle risorse, in un orizzonte di sviluppo sostenibile.

Il nostro progetto Fra’ Sole, che figurava tra i candidati grazie alla proposta di Sisifo srl, società che coordina tutto il progetto, ha ottenuto il massimo riconoscimento “per l’elevato messaggio di educazione ambientale e di sostenibilità, l’innovatività dell’intervento, le sinergie avviate con i soggetti coinvolti (partnership pubblico-privato e protocollo di intesa con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare) a favore dello sviluppo sostenibile“.

Il premio, costituito da una targa di riconoscimento e da una bici con pedalata assistita realizzata in alluminio riciclato, è stato consegnato da Sonia Cantoni (Consigliera di amministrazione della Fondazione Cariplo) a Giuseppe Lanzi di Sisifo S.r.l., in qualità di coordinatore del progetto.

Il riconoscimento premia la professionalità e la competenza di tutti i promotori e partner di progetto che, nei prossimi tre anni, collaboreranno per rendere il Complesso Monumentale del Sacro Convento di Assisi un modello di sostenibilità e un luogo di educazione ambientale rivolta ai milioni di visitatori che ogni anno vi si recano.

Condividi sui social

Chiudi il menu